matterhorn.jpg

 

Metodologia di rating

ESG Fund Rating

 

Cosa misura l’ESG Fund Rating?

 

L’ESG Fund Rating misura la capacità delle holding sottostanti di gestire rischi e opportunità di medio e lungo termine associate a fattori ambientali, sociali e di governance. Il rating mira ad assicurare la trasparenza dei fondi per aiutare gli investitori a comprendere e misurare meglio le caratteristiche ESG del portafoglio e classificare o selezionare i fondi in base a una serie di categorie di esposizione ESG.

 

Quali sono le caratteristiche dell’ESG Fund Rating e come si calcola?

 

yourSRI usa i dati di MSCI ESG Research, leader nel settore dei rating e della ricerca ESG, per produrre un rating dei fondi. Sfruttiamo l'attività di rating e ricerca del nostro partner, oltre 7.000 aziende (11.000 emittenti di titoli comprese le società sussidiarie) e oltre 350.000 equity e titoli a reddito fisso per creare punteggi e indicatori ESG per circa 27.000 fondi comuni di classe multi‐asset ed ETF a livello globale, che rappresentano circa l’97% degli AuM di tutti i fondi disponibili sui principali mercati europei.

 

Il processo di rating di un fondo consiste di due fasi: In primo luogo, ciascun fondo dell’universo esaminato riceve un punteggio generale e un rating di qualità ESG (0‐10, rispettivamente CCC-AAA) così come un punteggio ambientale, sociale e di governance (0‐10). Il punteggio generale di qualità (Fund ESG Quality Score) aggrega punteggi ESG al livello degli emittenti per fornire agli investitori un’indicazione della qualità ESG generale delle holding che gestiscono il fondo.

 

La seconda fase consiste nel calcolo di una classificazione percentile utilizzando il punteggio ESG generale del fondo. Questa classificazione relativa indica la collocazione del fondo rispetto agli altri fondi dello stesso gruppo. La cifra percentile rappresenta la percentuale dei fondi in un gruppo con un punteggio ESG uguale o minore al punteggio ESG del fondo ed è illustrata mediante i diamanti ESG yourSRI. Per fornire una valutazione ad alta attendibilità del punteggio generale ESG di un fondo abbiamo bisogno del 60% o più di copertura delle holding sottostanti. I gruppi di fondi sono composti in base alla Lipper Global Classification. È inoltre disponibile come riferimento una classificazione percentile globale (che copre tutti i fondi dell’universo yourSRI).

Climate Fund Rating

 

Cosa misura il Climate Fund Rating?

 

Il Climate Fund Rating offre agli investitori un semplice mezzo per comprendere la propria esposizione ai rischi climatici di lungo termine e integrare l’impatto climatico nelle proprie decisioni di investimento. È il primo rating a fornire una valutazione a 360° delle opportunità e dei rischi climatici legati a un fondo.

 

 

Quali sono le caratteristiche del Climate Fund Rating e come si calcola?

 

yourSRI usa il rating e il metodo Climetrics per valutare l’impatto climatico dei fondi di investimento. Climetrics è stato sviluppato da due noti specialisti in materia di clima: l’organizzazione no-profit CDP (precedentemente Carbon Disclosure Project) e ISS-Ethix Climate Solutions, parte del braccio di investimento responsabile di Institutional Shareholder Services Inc.

 

Il sistema di punteggi Climetrics consiste di tre parti: le holding del portafoglio di un fondo, le sue politiche di investimento e la governance dell’asset manager. Ciò serve a valutare il processo di investimento di ciascun fondo nel suo complesso. Detto sistema va oltre un’analisi istantanea e assegna punteggi al fondo nell'arco di 12 mesi:

     

     

     

    il Portfolio Holdings Score riflette l’impatto sul clima delle aziende detenute dal fondo nel tempo. Utilizzando dati CDP, va molto oltre una misurazione dell’impronta di carbonio. Le aziende investitrici vengono analizzate a 360° utilizzando indicatori proiettati al futuro. Tra questi la loro climate disclosure, le loro pratiche di gestione, ad esempio gli obiettivi di lungo termine, nonché la loro esposizione alle tecnologie energetiche pulite e sporche.rm target-setting, as well as their exposure to green and brown energy technologies.

     

     

    L’Asset Manager Score valuta il livello di attività pubblica di un manager nell’ambito del cambiamento climatico. Climetrics prende in esame informazioni pubbliche in cinque diverse categorie, quali la climate change disclosure e l’impegno collettivo.

     

     

    L’Investment Policy Score premia i fondi con un’esplicita politica ESG e quelli che sono in possesso di marchio europeo SRI.





     

    Su questa base, per ciascun fondo viene calcolato un punteggio climatico generale che viene poi messo a confronto con tutti i fondi coperti (classificazione percentile globale). La classificazione finale è rappresentata dalle foglie verdi: il punteggio massimo è pari a 5 foglie verdi, quello minimo a 1 foglia. Per ricevere il rating Climetrics è necessario che almeno il 60% degli asset gestiti dal fondo siano valutati con criteri specifici per ciascuna azienda. I fondi con 5 foglie verdi devono rispettare severi criteri soglia.

     

    Rispetto all’universo nel suo complesso, i fondi con i migliori punteggi tendenzialmente investono molto di più in aziende efficienti in termini di emissioni di carbonio e con migliori performance in materia climatica. Al contempo, la loro esposizione diretta ai combustibili fossili sarà di gran lunga inferiore. L’asset manager dimostrerà un’intensa attività pubblica volta a integrare il cambiamento climatico nei suoi processi di governance e investimento. I fondi valutati con 5 foglie verdi sono più allineati con l’economia a basse emissioni di carbonio e meno esposti ai relativi rischi futuri.

     

     

    Climetrics Metodologia